Home / Recensioni / Better Call Saul – Stagione 3

Better Call Saul – Stagione 3

Lo spin-off di Breaking Bad continua e riprende sempre su Netflix come  e meglio degli anni precedenti.

La lotta fratricida fra i McGills e la transizione di Ermantrauht alla totale flessibilità morale la fanno da padroni.

La serie si mantiene su alti livelli, ritmi altalenanti ed è comunque sempre magnetica. Ovviamente essere a conoscenza delle vicende originali (Breaking Bad) aiuta molto la presa dei personaggi.

L’andamento delle vicende mi fa pensare che siano state pianificate almeno cinque stagioni. Chi siamo noi per lamentarci di cotanta pianificazione?

 

About Luca Confusione

Check Also

Giugno 2017 cosa seguire ora – segnalazioni e mini rece

Outcast (Stagione 2):  seconda stagione del tanto annunciato secondo serial televisivo da un fumetto di …